Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_riodejaneiro

Gloria Campaner in Rio

Data:

02/10/2013


Gloria Campaner in Rio

Gloria Campaner

Musica No Museu

Talento precoce Gloria Campaner nasce a Jesolo (Venezia) nel 1986 e inizia a studiare pianoforte a quattro anni sotto la guida di Daniela Vidali. Presto inizia ad esibirsi in pubblico e ottiene, a soli 5 anni, il primo di una lunga serie di premi: più di venti vittorie in concorsi pianistici nazionali e internazionali. Non ancora dodicenne debutta da solista con l’Orchestra del Veneto Orientale e nel Teatro della sua città natale. In seguito al diploma con lode al Conservatorio di Udine ottiene, con il massimo dei voti, anche il diploma triennale di alto perfezionamento presso l’Accademia Musicale Pescarese, allieva di Bruno Mezzena. Il suo percorso di studi l'ha portata poi ad incontrare maestri come Jeffrey Swann, Sergio Perticaroli, Andrej Jasinski, Pavel Gililov, Lilya Zilberstein, Jerome Rose, Boris Petrushansky, Dmitri Bashkirov, seguendo masterclasses presso il Mozarteum di Salisburgo, l'Hertford College di Oxford, l'Accademia Incontri col Maestro di Imola, il Mannes College di New York, il Conservatorio della Svizzera Italiana a Lugano. Dal 2007 segue i corsi di perfezionamento di Konstantin Bogino, studiando contemporaneamente presso la Hochschule für Musik di Karlsruhe, in Germania dove ha terminato nel 2012 gli studi specialistici di solisten-examen con Fany Solter. Nell'anno del bicentenario lisztiano Gloria Campaner ha ricevuto il Gran Prix de Jury - F. Liszt nell'ambito dell' 11° Concours International de Musique du Maroc, Casablanca . Sempre nel 2011 ottiene un Premio alla Cultura dalla Fondazione 'Pro Europa' di Friburgo e vince il Premio Nuove Carriere del CIDIM di Roma. Tra gli altri importanti successi si annoverano l’European Piano Competition -Vlado Perlemuter (Ouistreham - Francia, 2009), il Premio Internazionale Gaetano Zinetti (Sanguinetto - VR, 2010) il Concorso Internazionale per pianoforte e orchestra Città di Cantù (Como, 2009), il Premio Internazionale Robert Schumann di Pistoia (2008), il T.I.M Torneo Internazionale di Musica (Verona, 2008).Grazie alla vittoria dell´International Ibla Grand Prize 2009 - Top Winner e Premio Speciale Prokofiev Gloria Campaner debutta nel 2010 negli Stati Uniti con una tournée che la conduce alla prestigiosa Carnegie Hall di New York. Nello stesso anno conquista la Medaglia d' Argento al II Concorso Internazionale Paderewsky (Los Angeles) dove vince anche i premi speciali Jan Paderewski e Frédéric Chopin (dalla Fondazione Chopin di Parigi).Programma (60 minuti senza intervallo):C. Debussy Suite Bergamasque Prelùde Menuet Clair de lune Passepied L'isle Joyeuse S. Rachmaninoff 6 Moments Musicaux Op. 16 Andantino Allegro Andante Cantabile Presto Adagio Sostenuto Maestoso

Informazioni

Data: Mer 2 Ott 2013

Ingresso : Libero


693