Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_riodejaneiro

150x150 - Una Bandiera per le Celebrazioni dei 150 Anni dell'Unita d'Italia

Data:

03/09/2011


150x150 - Una Bandiera per le Celebrazioni dei 150 Anni dell'Unita d'Italia

Sarah Bowyer

Serra Serata - La Festa Italiana a Petrópolis

Il 150’ dell’unita’ d’Italia e’ un evento di cruciale importanza per il nostro paese. Come nel 1911 e nel 1961 per il Cinquantenario e il centenario, festeggiamo l’anniversario con un grande evento a Petropólis. Con la collaborazione del Centro de Cultura Raul de Leoni e Casa D'Italia Anita Garibaldi de Petrópolis e’ un piacere presentarvi l’opera “150x150”: Una bandiera italiana creata dai 150 ritratti dei personaggi piu’ significativi della storia d’Italia dall’unita’ ad oggi. L’opera accompagna lo spettatore attraverso il coraggio e la caparbieta’ di italiani modello nel campo della politica, dell’industria, del commercio, della letteratura, della moda, dell’arte, della musica, dello sport e del mondo cristiano, senza dimenticare il grande cinema, le forze dell’ordine e quant’altro sia stato importante per la realizzazione di uno stato ricco di fermento culturale, ideologico e d’evoluzione. La scelta dei ritratti e’ stata ispirata ad una lista votata dagli italiani stessi sul sito www.150italiani.it . Questi, sovrapposti ad una grande tela di canapa, tengono unita un’Italia che viene creandosi grazie al suo stesso popolo e le cui lunghe frange sottostanti simboleggiano una continua costruzione degli ideali e delle virtu’ umane e morali che devono condraddistinguere un popolo che rappresenti le qualita’ di uno stato. Ognuno dei tre significativi colori della nostra bandiera e’ il contenitore di 50 ritratti, realizzati ad acrilico, ecolin, pastello, pittura digitale e china. L’opera completa misura h. 3 x 9 m, suddivisa in tre parti di 3x3m. ed e’ interamente realizzata in canapa e tela. Sarah Bowyer e’ pittrice attiva a Torino dal 1998, ha esposto in numerose gallerie d’arte in tutta Italia: da In Arco, Palazzo del Risorgimento, museo Egizio, Palazzo Leonardo (Torino), Spazio Consolo (Milano), Pio Monti (Roma), Museo di Trevi e molte altre. All’estero ha esposto a Stoccolma, Miami, India, Aia,Londra. “Nei lavori dell’artista i ritratti assumono il senso di vere e proprie icone. Viene sviluppata una dimensione che mette insieme l’individuale e il collettivo proprio perché cambia il valore stesso che si attribuisce alla realtà.

Informazioni

Data: Sab 3 Set 2011

Ingresso : Libero


582